Saturday 10 Dec 2022

You are here Fita Veneto Comitato di Vicenza Archivio notizie Vicenza

Archivio notizie Vicenza

Trissino

La compagnia La Trappola di Vicenza propone venerdì 18 novembre, alle 20.30 nell'aula magna delle scuole medie di Trissino, con ingresso libero, lo spettacolo "Donne sul filo - 7 donne 7 storie dal 1935 a oggi", su testi di autori vari e per la regia di Maria Maddalena Galvan. L'appuntamento è organizzato in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne, per iniziativa dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Trissino, d'intesa con Provincia di Vicenza e Comitato di Vicenza della Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita).

Continua...

Il Covolo di Longare al debutto con "Una lettera di troppo"

Appuntamento di debutto per il Covolo di Longare, che sabato 22 ottobre 21 presenterà nella sala della comunità di Costozza di Longare la commedia "Una lettera di troppo", testo di Valerio di Piramo, regia di Martina Angela Quaranta.
Al centro della vicenda, Anna e il marito Gilberto che, tornati da una breve vacanza, trovano la casa sottosopra. Non si è trattato, però, dell'opera di un ladro. Entrambi i coniugi, infatti, hanno ricevuto una strana telefonata in merito a una lettera che avrebbe rivelato "qualcosa" all'altro: un'evenienza per evitare la quale ciascuno ha incaricato una persona fidata di cercare quella lettera "di troppo". Ma anche qualcun altro ha ricevuto un incarico simile...

Continua...

La Zonta di Thiene sabato 15 ottobre debutta al Teatro Comunale con "Medusa"

La Zonta debutta sabato 15 ottobre alle 21, al Teatro Comunale di Thiene, in "Medusa", drammaturgia e regia di Giampiero Pozza. Liberamente ispirato ai personaggi dellomonimo romanzo di Karel Čapek, il testo prende spunto dal ritrovamento di un antico scrigno, per la cui proprietà si fanno avanti le famiglie von Grief e Gustavsson. Ma anche un'altra persona è interessata al misterioso oggetto che, privo di meccanismi di apertura, non ha mai svelato il proprio contenuto: la celebre attrice Angela Garret, che sembra disposta a tutto pur di possederlo.
È in questo mistero che, tra sogno e realtà, gli spettatori saranno accompagnati dal cast de La Zonta: Sofia Trussardo, Simone Dal Ponte, Gaudenzio Visonà, Paola Fileppo, Mario Dalla Fina, Anna Strozzo, Francesca Zanandrea, Matilde Benetti, Simone Picelli, Emanuela Dal Maso e lo stesso Pozza, autore anche delle scene. Costumi di Corrado Carollo, luci e suoni di Stefano Paschiutta, assistente alla regia Anna Chiara Bassan.

Continua...

Controscene al debutto con "Permafrost" - Risate e riflessioni sul cambiamento climatico

Appuntamento di debutto sabato 15 ottobre alle 20:30, all'Auditorium di Marano Vicentino, per la compagnia Controscene Prospettive Teatrali, che proporrà al pubblico il suo nuovo spettacolo "Permafrost. La commedia finale sul cambiamento climatico".
La vicenda è ambientata in un'agenzia di viaggi dove, al cospetto della tour-operator, si ritrovano un "esperto", che ha viaggiato ovunque, una famigliola che vuole prenotare una vacanza ma non è d'accordo su nulla e un complottista terrapiattista, che vuole andare a vedere dove finisce il mondo. In una sequenza di gag dal taglio squisitamente surreale, si formano due fazioni: i sostenitori della drammaticità della situazione creata dal cambiamento climatico e i negazionisti assoluti. Chi vincerà?

 

Il "Cyrano" de L'Archibugio porta il Veneto alla finale al 75° Festival nazionale di Pesaro

Viva soddisfazione per la compagnia L'Archibugio: con il suo "Cyrano de Bergerac" di Edmond Rostand la formazione di Lonigo (Vicenza) è stata infatti selezionata come finalista alla 75ª edizione del Festival nazionale d'Arte Drammatica di Pesaro, unica formazione veneta tra le otto che si sfideranno dal 17 al 31 ottobre al Teatro Sperimentale della città marchigiana.

Continua...

"Cyrano de Bergerac" de L'Archibugio conquista due premi ad Arquà Polesine

Doppia vittoria per la compagnia L'Archibugio di Lonigo al concorso "Teatro in Castello", storica kermesse organizzata al Castello di Arquà Polesine, in provincia di Rovigo, dalla compagnia di casa Proposta Teatro Collettivo.
Con il suo "Cyrano de Bergerac" la formazione leonicena si è infatti aggiudicata il premio per la migliore messa in scena e quello per il migliore attore protagonista, andato a Cristian Zorzi, impegnato nella parte di Cyrano. Dalle motivazioni della giuria tecnica sono emersi la «solida perizia scenica di tutto il cast» e la «magistrale presenza scenica» del protagonista, «esaltata da una gestualità sciolta e prepotente».
Una (doppia) soddisfazione, dunque, per L'Archibugio, che dopo un'intensa tournée estiva si appresta ad affrontare quella autunnale, con date già in agenda fin da settembre tra Veneto, Lombardia e Trentino-Alto Adige.

 

Addio a Mariano Santin

Si è spento Mariano Santin. Definirlo un pezzo di storia della Federazione Italiana Teatro Amatori è davvero troppo poco. E non certo per la "quantità" degli anni da lui dedicati a FITA a tutti i livelli, da quello della sua Vicenza a quella regionale. Ma anche e soprattutto per la "qualità" di quell'impegno, per la passione con la quale si è speso per far crescere la Federazione, per la dedizione e la tenacia con le quali ha portato avanti quella che per lui era una missione: avvicinare i giovani e il mondo della scuola al teatro.

Tra i suoi tanti meriti, questo riveste certamente un ruolo particolare. Fin dai tempi di "Invito alla Prosa", crocevia di talenti e passioni, creato a Vicenza nel 1960 e trasformatosi nell'esperienza ancora oggi viva di "Teatro dalla Scuola", il premio FITA rivolto ai laboratori teatrali delle superiori del Veneto, condivisa con l'Associazione Teatrale "Città di Vicenza". Ma passando per numerose altre iniziative, tra le quali il concorso di critica teatrale sempre per le superiori "La Scuola e il Teatro", abbinato al Festival nazionale "Maschera d'Oro". E senza dimenticare, naturalmente, il tanto e il bello che Santin ha fatto per il teatro in generale, come ideatore, organizzatore e collaboratori di numerose, importanti manifestazioni.

Continua...

27° Teatro Popolare Veneto: da martedì 21 giugno un cartellone ricco di eventi in tutto il Vicentino

Ventisettesima edizione per Teatro Popolare Veneto, ormai storica rassegna organizzata dal Comitato di Vicenza della Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita) con il patrocinio di Fita Veneto e il sostegno delle Amministrazioni comunali ospitanti.
Già definite 28 date, in programma dal prossimo martedì, 21 giugno, fino al 26 novembre, ma il numero è destinato a salire con la partecipazione di ulteriori Comuni oltre ai 20 già coinvolti. Sono 18 invece, al momento, le compagnie chiamate a portare in scena i propri lavori, con una vasta gamma di generi e autori, dalla sempre gradita commedia brillante all'impegno del teatro civile, dal repertorio di tradizione al cabaret, fino a intriganti incontri tra prosa e musica.

Continua...

"Pillole di Teatro": per Vicenza Erica Castiglioni e Massimiliano Parolin

Sono Erica Castiglioni della compagnia La Ringhiera di Vicenza e Massimiliano Parolin de La Colombara di Breganze i vincitori della selezione vicentina di "Pillole di Teatro", festival regionale del monologo promosso dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) del Veneto, d'intesa con i suoi Comitati provinciali e in collaborazione con i Comuni ospitanti: Adria, Bardolino, Cadoneghe, Concordia Sagittaria, Treviso e Vicenza.
E proprio a Vicenza si è svolta la prima selezione in calendario, orgnizzata dal Comitato provinciale FITA nell'ambito della nuova edizione della sua Festa del Teatro, svoltasi tra venerdì 10 e sabato 11 giugno, fra momenti di spettacolo, laboratori e una tavola rotonda sul ruolo sociale del teatro.

Continua...

FITA Vicenza: "Teatro In Corso" venerdì 10 e sabato 11 giugno

Un dibattito sul ruolo del teatro e sulla funzione sociale della cultura, una maratona di performance, una bella scelta di laboratori e le selezioni per il festival regionale del monologo "Pillole di Teatro". Questo il variegato carnet proposto dalla Festa del Teatro 2022 "Teatro In Corso", iniziativa promossa per venerdì 10 e sabato 11 giugno a Vicenza dalla sezione provinciale della Federazione Italiana Teatro Amatori - FITA, già organizzatrice di manifestazioni ormai storiche come, tra le altre, "Teatro Popolare Veneto" e "TeatroSei".

Continua...