Monday 01 Mar 2021

You are here Fita Veneto Comitato di Venezia Archivio notizie Venezia

Archivio notizie Venezia

Addio a Gianfranco Sportelli Il teatro nel cuore per tutta la vita

Addio a Gianfranco Sportelli, storico rappresentante della migliore tradizione teatrale veneziana, da sempre attivo in FITA e per anni punto di riferimento per quanti desideravano accostarsi alla nobile arte della recitazione. Aveva 68 anni.
Innumerevoli le testimonianze che lo vedevano agire sui palcoscenici veneti, in veste di attore, regista e organizzatore. Con la sua compagnia, El Vicolo, ha messo in scena, nel corso della lunga vita teatrale, i grandi classici regionali, da Goldoni a Testoni, da Gallina a Pilotto e altri ancora, ma spingendosi anche ad affrontare testi stranieri, come l'esilarante “La Cage aux Folles” e le inquietanti “Variazioni enigmatiche” di E.E. Schmitt, che tanto successo hanno riscosso.
Tenacia, entusiasmo e curiosità sono alcune delle qualità che hanno guidato e sostenuto il percorso teatrale di Gianfranco, indomabile anche nei momenti assai difficili degli ultimi anni. Medico, molto attivo anche nel sociale, si è impegnato soprattutto per l’AVIS.
Chi lo ha conosciuto non dimenticherà la sua vitalità e la sua capacità di superare gli ostacoli.
FITA si stringe in un affettuoso abbraccio alla sua famiglia.

Per Gli Amici di Cesco di S. Donà il 25° si celebra con un libro

In quest'anno così difficile, 25 anni di attività teatrale sono un traguardo da celebrare con ancora più gioia e con il desiderio di tornare quanto prima sul palcoscenico. Con questo spirito la compagnia Gli Amici di Cesco di San Donà di Piave ha deciso di festeggiare l'anniversario regalandosi un libro, affidato alla penna di Luigino Zecchinel, nel quale raccontare questi (primi) cinque lustri di grande passione, che rappresentano un pezzo significativo del teatro sandonatese.

Fita Venezia: sabato 31 ottobre assemblea elettiva provinciale

Si svolgerà sabato 31 ottobre l'assemblea per il rinnovo cariche del Comitato provinciale FITA Venezia per il quadriennio 2020-2024. L'appuntamento è alle 9.30 nella sala di via Col Moschin, 20 a Mestre. All'ordine del giorno anche comunicazioni sulle rassegne al Momo e all'Avogaria.
Chi non potesse partecipare è invitato a utilizzare le deleghe.

 

Addio ad Adriana Saoner regina della scena innamorata del teatro

Addio ad Adriana Saoner Mainardi, tra i nomi di spicco del teatro amatoriale veneziano e regionale. FITA Veneto si stringe in un abbraccio alla famiglia, alla compagnia "La Bautta - Fulvio Saoner" e ai tanti amici che l'hanno avuta cara nella vita e applaudita nel suo brillante percorso artistico.
Ci piace ricordarla con queste parole del presidente Gianni Visentin, a nome di FITA Venezia.

«Luminosa, rossa, bella: quando entrava in scena lo spazio intorno era al servizio della sua presenza; quando parlava le donne di Goldoni, e non solo quelle, prendevano vita nuova dal fluire della sua voce. Adriana dominava il palcoscenico, i riflettori esaltavano il rame dei suoi ricci ed il luccichio dei suoi occhi. Una vita trascorsa con una passione dominante: il TEATRO, agito ed organizzato, sempre rispettato e continuamente rinnovato. Anche fuori scena Adriana era importante: i suoi interventi, le sue osservazioni, le sue idee non erano mai banali e FITA Venezia, che da sempre è stata la sua casa, sentirà la sua assenza. Ci mancheranno le tue critiche puntuali, il tuo chiodo fisso della dizione, il tuo sogno, purtroppo irrealizzato, di una Compagnia con attori da tutte le compagnie della provincia. Ciao Adriana, ti ricorderemo e ti ricorderanno soprattutto i giovani che con la tua guida sicura ed appassionata hanno portato su innumerevoli palcoscenici il tuo modo di intendere il teatro: intenso, rigoroso, vivo».

La cerimonia funebre è fissata per sabato 3 ottobre alle 9 nella chiesa dell'Ospedale Civile di Venezia.

Per Gli Amici del Teatro di Pianiga concorso social a Portici: votiamo!

Ultime ore di tempo per sostenere con il proprio voto la compagnia Amici del Teatro di Pianiga, unica formazione Fita Veneto in gara al concorso teatrale nazionale virtuale "Portici in teatro" di Portici (Napoli). Fino alle 24 di venerdì 7 agosto, infatti, si potrà mettere il proprio like alle due commedie brillanti (una sola preferenza) con le quali la formazione veneziana partecipa alla kermesse: "Pagamento alla consegna" (https://www.instagram.com/p/CC8pl8aqIxb/?igshid=1w1tdvzjtig9b) e "Ancora sei ore" (https://www.instagram.com/p/CC8pgS7KVNB/?igshid=1bzm4ktolu40w). Perché il voto sia registrato è sufficiente guardare per intero il video di un minuto 1 minuto e poi mettere il like.

Addio a Mario Lazzarini medico e attore di cuore

Addio a Mario Lazzarini, a lungo attivo in numerose compagnie FITA del Veneto. Se ne è andato lasciando a chi gli ha voluto bene una frase che ne sintetizza lo spirito: "Nella gioia sono arrivato, nella gioia me ne vado e, miei cari, vi saluto". 76 anni, medico (è stato per vent'anni pediatra all'Ospedale Civile di Venezia e in pensione si è impegnato con l’Associazione Volontari per l'Assistenza di Pazienti Oncologici), ha recitato in diverse compagnie veneziane, come Ribalta Veneta, Bromboe, Teatro del Go, El Garanghelo, ma anche con il gruppo Rinascita di Paese, in provincia di Treviso.

FITA Veneto e FITA Venezia si stringono ai suoi cari nel ricordo di quest'uomo generoso e speciale, che tanto ha fatto per gli altri.

 

Amici del Teatro di Pianiga: nuovi premi e tante repliche

La vittoria al 26° Trofeo Vasca d’Argento di Montecchio Maggiore (Vicenza), con la commedia “Ancora sei ore” scritta e diretta da Davide Stefanato, va ad aggiungersi al già ricco palmares della compagnia Amici del Teatro di Pianiga, che nel 2019, con lo stesso allestimento, ha conquistato anche il Trofeo “Davide Altieri” di Arquà Polesine (Rovigo), il concorso “Teatrissimo” di Bassano del Grappa (Vicenza) e la rassegna “Maggio a Teatro” di San Donà di Piave (Venezia). Una nuova conferma della freschezza e vivacità di questo lavoro inedito, scritto appositamente per la compagnia dall’autore e regista in forza al Gruppo “Alcuni” di Treviso.

Continua...

Fita Venezia: Domenica 15 dicembre assemblea per adeguamento statutario

È indetta per domenica 15 dicembre alle 9.30, presso gli spazi di Via Col Moschin, 21 a Mestre, l'assemblea straordinaria del Comitato provinciale FITA Venezia. All'ordine del giorno gli adeguamenti statutari imposti dal Codice del Terzo Settore D.Lgs. 117/2017 e D.Lgs. 105/2018. Si raccomanda la massima partecipazione. Chi non fosse nella possibilità di partecipare fisicamente può delegare un altro socio a rappresentarlo.

Pianiga: Comune e "Amici del Teatro" firmano la rassegna di spettacolo

Torna la rassegna di spettacolo di Pianiga, organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune e dalla Compagnia "Amici del Teatro di Pianiga". Ricco il cartellone, fra teatro, danza e musica, con appuntamenti da 9 novembre al 29 marzo, tutti con inizio alle 21. E particolarmente ampio lo spazio dedicato al teatro amatoriale, sia in lingua che in dialetto, con la partecipazione di numerose compagnie tra le quali le vincitrici di due importanti concorsi: La Moscheta di Colognola ai Colli (Verona) che nel 2018 si è aggiudicata la storica "Vasca d'Argento" a Montecchio Maggiore (Vicenza) e la Soggetti Smarriti di Treviso, che nel marzo scorso ha conquistato la vittoria al festival nazionale "Maschera d'Oro", promosso da Fita Veneto.

Continua...

Lunedì 7 ottobre assemblea di Fita Venezia su terzo settore, congresso e Teatro Momo

Assemblea provinciale Fita Venezia in programma lunedì 7 ottobre alle 18, nella sala riunioni del Teatro ai Frari (in Calle drio l'Archivio, S. Polo). Ricco l'ordine del giorno, che spazierà da notizie sull'adeguamento degli statuti delle Aps per la nuova normativa sul Terzo Settore ad alcune anticipazioni sul congresso regionale veneto della Federazione, fino alla presentazione della 25ª edizione della rassegna Divertiamoci a Teatro, al Momo di Mestre.
Si raccomanda la massima partecipazione e, in caso di impossibilità, si ricorda di avvalersi del diritto di delega.