Monday 03 Oct 2022

You are here Compagnie Vicenza L'Archibugio di Lonigo

L'Archibugio di Lonigo

Anno di fondazione: 2010
Presidente: Giuseppe Balduino
Indirizzo: Via Rizzoli, 10 - 36045 Lonigo (VI)
Telefono: 389 5167616
Facebook: ArchibugioTeatro
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito web: www.archibugiocompagniateatrale.it
Referenti: Giovanni Florio 349 6237336
Claudia Schiavoi 347 4877499

Spettacoli disponibili


PAOLO E ORGIANO
di L'Archibugio

Regia di Giovanni Florio

Tipo di teatro: storico, dialettale

FotoFoto    
Estate 1605: la Comunità di Orgiano accusa il nobile Paolo Orgiano di efferati delitti. Soprusi, violenze, matrimoni impediti: per l'autorità veneziana è abbastanza per avviare un processo. Possibile che queste antiche carte abbiano ispirato Manzoni per i suoi Promessi Sposi? Da questa straordinaria fonte nasce uno spettacolo a metà tra la teatralizzazione e la rievocazione storica: sullo sfondo di quel ramo dei Colli Berici che volge a meridione, si dipanano intrighi, rapimenti e duelli, in un allestimento attento al costume d'epoca e recitato con tutta la vitalità del dialetto vicentino.

CYRANO DE BERGERAC
di Edmond Rostand

Regia di Giovanni Florio

Tipo di teatro: -

FotoFoto     VideoVideo
Poeta e spadaccino, Cyrano affronta la vita come fosse un duello. Ugualmente affilate, la sua penna e la sua spada si scagliano contro il mondo intero, facendosi beffe delle sue ipocrisie. Ride e ci fa ridere, Cyrano, del potere e delle sue bassezze. Ma nemmeno la più fragorosa delle risate può nascondere l'enorme naso che deturpa il volto di Cyrano. Né tantomeno quell'insicurezza che gli impedisce di dichiarare il suo amore per Rossana. Un amore sincero e disperato che Cyrano accetterà di vivere per interposta persona, prestando le sue parole e il suo spirito a Cristiano, l'amante della sua amata. Commedia e dramma convivono sapientemente nel capolavoro di Edmond Rostand messo in scena da L'Archibugio Compagnia Teatrale.

IL MERCANTE DI VENEZIA
di William Shakespeare

Regia di Giovanni Florio

Tipo di teatro: -

FotoFoto     VideoVideo
Una Venezia viva e vitale, attraversata da un'ironia irresistibile e da una spregiudicatezza tutta mediterranea: è uno sfondo comico e leggero quello scelto da L'Archibugio Compagnia Teatrale per raccontare la storia del mercante Antonio e del suo contratto con l'ebreo Shylock. Tre mesi di tempo per restituire un prestito di tremila ducati contratto per finanziare l'amico Bassanio nella conquista della bella Porzia... e della sua dote. Un debito ragionevole per il più ricco mercante di Venezia, se solo il contratto non prevedesse come penale una libbra esatta della sua carne. Spettacolo rodato e efficace, con più di trenta repliche all'attivo. Disponibile anche in versione itinerante/site specific.

ROMEO E GIULIETTA: UNA STORIA DI BANDITI
di William Shakespeare e Giovanni Florio

Regia di Giovanni Florio

Tipo di teatro: -

FotoFoto     VideoVideo
Nella bella Verona, dove poniamo la scena, due famiglie di pari nobiltà prorompono in nuova lite. E il sangue dei cittadini imbratta le mani dei cittadini. Ci voleva la penna di William Shakespeare per raccontare il Veneto violento di fine Cinquecento. Ci voleva L'Archibugio per raccontare "Romeo e Giulietta" come... una storia di banditi! La tormentata vicenda dei giovani amanti diviene così il pretesto per raccontare antiche storie di crimine e giustizia, riemerse dagli archivi della Serenissima.