Wednesday 07 Dec 2022

You are here Archivio notizie Venezia

Archivio notizie Venezia

Fita Venezia: lunedì 21 novembre assemblea delle associazioni provinciali

Si svolgerà lunedì 21 novembre alle 18, nella sala di via Col Moschin, 20, a Mestre, l'assemblea delle associazioni FITA della provincia di Venezia. Tra gli argomenti all'ordine del giorno, la presentazione della 27ª stagione di prosa "Divertiamoci a Teatro" al Momo di Mestre. In caso di impossibilità a partecipare, si ricorda di avvalersi del diritto di delega.

 

Festival dei monologhi "Pillole di Teatro": per Venezia in finale Grazia Feroce e Serena Tenaglia

Grazia Feroce e Serena Tenaglia hanno vinto la tappa per la provincia di Venezia del Festival regionale del monologo "Pillole di Teatro", concorso promosso dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) del Veneto d'intesa con i propri Comitati provinciali e in collaborazione con i Comuni ospitanti.

La serata di selezione si è svolta, davanti a un pubblico numeroso e partecipe, venerdì 1 luglio a Concordia Sagittaria, in Piazza Celso Costantini, presenti tra gli altri il sindaco Claudio Odorico e, in rappresentanza della Federazione, i presidenti regionale, Mauro Dalla Villa, e provinciali Gianni Antonio Visentin, per FITA Venezia, e Sladana Reljic, per FITA Treviso.

Composta dal giornalista, critico e scrittore Giuseppe Barbanti, dal regista, attore e patron di "Ortoteatro Pordenone" Fabio Scaramucci e da Aldo Presot, presidente regionale di FITA Friuli - Venezia Giulia, la giuria ha scelto le due attrici tra gli otto interpreti in gara, tutti protagonisti di performance molto apprezzate dal pubblico.

Continua...

Festival dei monologhi "Pillole di Teatro" Venerdì 1 luglio le selezioni per Venezia

Si terranno venerdì 1 luglio a Concordia Sagittaria, dopo gli analoghi appuntamenti per Vicenza, Treviso, Padova e Rovigo, le selezioni per la provincia di Venezia del Festival regionale del monologo "Pillole di Teatro", manifestazione promossa dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) del Veneto d’intesa con i suoi Comitati provinciali e in collaborazione con i Comuni ospitanti.

Continua...

Rassegna teatrale di Pianiga: vince la compagnia Armathan

Si è conclusa sabato 9 aprile la rassegna teatrale di Pianiga, tra le più nutrite del panorama veneto con 21 aperture serali fra teatro, danza e musica. La manifestazione è stata organizzata come sempre dalla compagnia Amici del Teatro di Pianiga APS, che ha celebrato i suoi primi quindici anni di attività proponendo per la prima volta sul palco di casa la spassosa farsa di Derek Benfield "Alla larga dai guai", per la regia di Gianni Rossi.
In chiusura di serata, le autorità comunali presenti hanno consegnato i premi del quarto concorso "San Martino", che ha visto in lizza nove formazioni e il pubblico come giudice. La vittoria è andata alla compagnia Armathan di Verona Primo per "Jena Ridens", seguita da La Contrada di Miane (Treviso) per "Solo la verità in maschera" e dalla Compagnia dell'Imprevisto di San Giorgio in Bosco (Padova) per "El moroso vecio".

 

Tris di premi per gli Amici del Teatro di Pianiga


Un pieno di soddisfazioni per la compagnia Amici del Teatro di Pianiga APS di Pianiga, in provincia di Venezia, che ha visto la sua commedia dialettale "Ancora sei ore" (nella foto), scritta e diretta da Davide Stefanato degli "Alcuni" di Treviso, aggiudicarsi il premio del pubblico in tre concorsi: sabato 12 febbraio la "Maschera d'argento" a Godega di Sant'urbano (Treviso), domenica 13 il Premio "Danilo Dal Maso" a Monticello Conte Otto (Vicenza) e venerdì 18 il primo premio al 42' concorso nazionale del teatro dialettale "Stefano Fait" di Laives (Bolzano). Questi riconoscimenti si aggiungono agli altri cinque concorsi vinti dallo stesso spettacolo nel 2019 e nel 2020 e coronano con successo i primi quindici anni di attività della compagnia.
Tra i prossimi concorsi in agenda per gli "Amici", la partecipazione alla finale del premio dialettale nazionale "Leonessa d'oro" di Travagliato (Brescia) fissata per sabato 7 maggio sempre con la commedia "Ancora sei ore".

Continua...