Saturday 10 Dec 2022

You are here Fita Veneto Roberto Pinato vince l'interregionale del monologo

Roberto Pinato vince l'interregionale del monologo

Una bella notizia per il Festival regionale del monologo "Pillole di Teatro", promosso dal Comitato veneto della Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA). Proprio nei giorni in cui prende il via la seconda edizione della rassegna, infatti, l'attore rodigino Roberto Pinato, vincitore della prima stagione della manifestazione, ha vinto l'abbinato Festival interregionale - Premio Arte Cultura Natura organizzato da FITA Umbria e FITA Abruzzo.

In forza alla compagnia Teatro Insieme di Sarzano (Rovigo), Pinato ha dunque conqui-stato anche la giuria interregionale con il monologo che l'aveva portato sul gradino più alto del podio veneto: "Il professore", da "Giù al nord" di Antonio Albanese.

Nove i finalisti, giunti domenica 5 giugno al Teatro degli Avvalorati di Città della Pieve (Perugia) dopo una fitta serie di selezioni, svoltesi a Trevi, Chieti e Orvieto: oltre a Pinato, si sono esibiti Tiziana Gioia de L'Aquila; Andrea Olimpieri di Porano (Terni); Marta Neri di Terni; Luca Marchettoni di Castiglione del Lago (Perugia); Salvatore Belardo di Viterbo; Gemma Melchiorre di Gessopalena (Chieti); Marco Bisciaio di Gualdo Tadino (Perugia); Laura Frascarelli di Spoleto (Perugia).

La giuria è stata composta tra gli altri da Pasquale Manfredi, in rappresentanza di FITA nazionale, e dall'assessore alla Cultura di Città della Pieve, Luca Marchegiani.

La tabella di marcia della nuova edizione veneta del Festival, che anche quest'anno mette in palio l'ingresso diretto alla finalissima di un concorso nazionale, prevede sei selezioni provinciali: per Vicenza, sabato 11 giugno, Chiostro di San Lorenzo (in caso di maltempo all'interno); per Treviso, venerdì 17 giugno, Loggia dei Cavalieri; per Padova, venerdì 24 giugno, Biblioteca comunale di via San Pio X a Cadoneghe (in caso di maltempo all'auditorium Ramin); per Rovigo, giovedì 30 giugno, Piazza Cavour ad Adria (oppure all'auditorium Mecenati); per Venezia, venerdì 1 luglio, Piazza Celso Costantini a Concordia Sagittaria (oppure sotto la loggia comunale coperta in via Roma); per Verona, venerdì 8 luglio, Villa Carrara Bottagisio in via XX Settembre a Bardolino (oppure al Teatro Corallo). I due vincitori di ogni serata si sfideranno a Rovigo nella finalissima di venerdì 2 settembre.

La manifestazione di FITA Veneto è promossa d'intesa con i suoi Comitati provinciali, con il sostegno di Fondazione Rovigo Cultura e in collaborazione con i Comuni ospitanti: Adria, Bardolino, Cadoneghe, Concordia Sagittaria, Treviso e Vicenza.