Saturday 10 Dec 2022

You are here Archivio notizie Vicenza Febbraioateatro: vittoria della Far Filò e grandi soddisfazioni per l'affluenza

Febbraioateatro: vittoria della Far Filò e grandi soddisfazioni per l'affluenza

È andato alla compagnia Insieme per Far Filò di Arcugnano (nella foto), per la versione dialettale de "L'Hotel del libero scambio" di Georges Feydeau, il 9° Premio "Danilo Dal Maso", riconoscimento decretato dagli spettatori e abbinato alla rassegna-concorso "Febbraio a Teatro", la cui decima edizione si è svolta nelle scorse settimane, con grande successo di pubblico, nell'auditorium delle Scuole Medie di Cavazzale.

La manifestazione è stata organizzata come sempre dalla compagnia di casa Astichello, con il sostegno dell'Amministrazione Comune, in collaborazione con Pro Loco, Fidas e Fita Veneto e con il contributo della BCC Banca San Giorgio Quinto Valle Agno.
Per la compagnia di Arcugnano si tratta di un lusinghiero bis, dopo la vittoria lo scorso anno con "Siori e poareti", anch'essa rivisitazione dialettale di un classico ("Miseria e nobiltà" di Eduardo Scarpetta), in entrambi i casi con adattamento e regia di Francesco Baruffato. La formazione ha avuto la meglio sulle colleghe I 7 Moli Ars et Bonum di Polesella (Rovigo), Vittoriese del Teatro Veneto di Vittorio Veneto (Treviso) e Sale e Pepe di San Giovanni Ilarione (Verona).
La cerimonia di consegna del Premio "Dal Maso" è stata arricchita dall'esibizione, fuori concorso, della stessa Astichello in "Ah, la gelosia!", commedia firmata da Antonio Stefani e diretta da Aldo Zordan.