Monday 03 Oct 2022

You are here Archivio notizie Treviso Teatroinsieme: a Parè di Conegliano la 27ª edizione della rassegna

Teatroinsieme: a Parè di Conegliano la 27ª edizione della rassegna

Edizione numero 27 per "Teatroinsieme", la tradizionale rassegna di teatro amatoriale promossa da Fita Treviso e di scena - con crescente successo - all’Auditorium Dina Orsi di Parè di Conegliano.
Sabato 15 e domenica 16 gennaio, un classico del teatro goldoniano quale "Una delle ultime sere di Carnovale", nella brillante e interessante messa in scena della compagnia Altinate di Mogliano Veneto.
In tutto sei gli spettacoli che il sabato sera alle 21, con replica la domenica alle 16, daranno vita ad un eterogeneo mondo di risate, prendendo corpo da epoche, trame e stili recitativi quanto più variegati ma con un unico comune denominatore: la convinzione che con un sorriso le difficoltà si affrontano meglio.
Come sempre, fondamentali sono il contributo della città di Conegliano ed i patrocini della Regione Veneto e della Provincia di Treviso.
La programmazione continuerà con una rilettura della commedia scritta dalla brillante e sagace penna di un intramontabile Aldo de Benedetti, "No te conosso più", presentata dalla Compagnia Teatroroncade in un'interessante chiave in dialetto trevigiano, traduzione a cura di Gigi Mardegan, ma con una messa in scena decisamente curiosa ed innovativa; a seguire, un altrettanto divertente classico della commedia inglese, "Taxi a due piazze" di Ray Cooney, messo in scena dalla compagnia Arte Povera di Mogliano Veneto. Il 5 e 6 febbraio La Contrada di Sernaglia della Battaglia metterà in scena un’altra trasposizione in dialetto di un classico del vaudeville francese, "L'albergo del libero scambio" di Georges Feydeau, mentre l’appuntamento successivo sarà con un’altra commedia dialettale ma dal sapore più classico ed evocativo,"Quel fiol d'un can de un gato", a cura della Compagnia La Caneva di Lorenzaga.
Finale di rassegna con la compagnia Teatro delle Lune di Montebelluna che proporrà "L'amica della tigre" di C. Terron.