Thursday 11 Aug 2022

You are here Archivio notizie Rovigo Il Natale porta il Teatro nelle frazioni spettacoli a Mardimago, Fenil del Turco e Grignano

Il Natale porta il Teatro nelle frazioni spettacoli a Mardimago, Fenil del Turco e Grignano

Da venerdì 17 a domenica 19 dicembre l'iniziativa organizzata da Fita Rovigo, grazie al contributo dell'Amministrazione comunale e il supporto delle associazioni del territorio

Tre serate speciali per salutare a teatro l'arrivo del Natale e condividere qualche ora all'insegna della spensieratezza. Torna l'iniziativa "Natale a teatro nelle frazioni", giunta alla terza edizione, dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia. Da venerdì 17 a domenica 19 dicembre, sempre alle 21, tre spettacoli a ingresso gratuito, per iniziativa dell'Amministrazione Comunale, con l'organizzazione del comitato provinciale della Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita) e la collaborazione di associazioni e comitati delle frazioni.

Ma ecco nel dettaglio il cartellone. Si parte venerdì 17 nella palestra di Mardimago con La Bottega dei Commedianti di Grignano che porterà in scena "La s'cenza in tel cuore" di Severino Zennaro: storia di Toni che, in pericolo di vita per una scheggia conficcata nel cuore, attira le mire di sua cognata che aspira alle sue proprietà e riesce a farsi fare un testamento ad hoc ma ... non tutto il male viene per nuocere.
Si continua sabato 18 nel teatro parrocchiale di Fenil del Turco con la compagnia La Cioca di Adria che presenterà "Le scarpe de don Ginepro" di Giovanni Braga, commedia che offre uno spaccato del mondo popolano degli anni '60, tra battibecchi, gelosie e schermaglie amorose.
Si chiude domenica 19 a Grignano dove, nel teatro parrocchiale, I Sbregamandati di Polesine Camerini porteranno in scena "Tendro d'picaja... ma che canaja" di Alfredo Pitteri, storia di Primin Malmenati la cui quotidianità viene sconvolta dal rapimento della moglie Furia, donna dal caratteraccio a volte violento. L'uomo risponderà in maniera inaspettata alla richiesta di riscatto dei rapitori complicando la vicenda.

«Organizzare eventi in questo periodo non è facile – afferma la presidente di Fita Rovigo Aps Roberta Benedetto – e quindi siamo molto grati all'Amministrazione comunale per averci dato di nuovo l'opportunità di proporre un'iniziativa che arricchisce l'offerta di intrattenimento nelle frazioni e che coinvolge direttamente la Polisportiva di Mardimago, la parrocchia di Fenil del Turco e il circolo Noi San Benedetto di Grignano che ci supportano negli eventi. Il teatro è divertimento e condivisione, un bel modo per aspettare insieme l'arrivo delle festività».

Prenotazione obbligatoria, accesso con Green Pass e mascherina. Informazioni su Facebook alla pagina di Fita Rovigo Aps e ai numeri 3494297231 - 340 1045590