Saturday 10 Dec 2022

You are here Fita Veneto Comitato di Venezia Dottor Jekyll e Mister Hyde di Teatroimmagine fanno incetta di premi al "Mascherini"

Dottor Jekyll e Mister Hyde di Teatroimmagine fanno incetta di premi al "Mascherini"

Grande soddisfazione in casa Teatroimmagine per la conquista del XIII Festival Internazionale di Teatro "Marcello Mascherini", nota kermesse teatrale svoltasi ad Azzano X, in provincia di Pordenone. Con il già pluripremiato "La strana storia del Dr. Jekyll & Mr. Hide", su testo di Roland Benoit e Roberto Zamengo liberamente ispirato al romanzo di Robert Louis Stevenson, la compagnia venezia di Commedia dell'Arte ha ottenuto sia il trofeo maggiore, sia i premi per la migliore regia e la migliore scenografia, oltre a quello del pubblico, come spettacolo più gradito.

"La nota vicenda del filtro che trasforma – si legge nella motivazione del trofeo - è proiettata in una Venezia che, alla complessità dei suoi problemi attuali, accompagna l'universalità dei turbamenti amorosi e delle tensioni generazionali, il tutto vivificato dalla bravura dei quattro interpreti, che si moltiplicano nella girandola dei personaggi, dentro e fuori scena".

A Roland Benoit il premio per la migliore regia: "L'apparente anarchia della commedia dell'arte – ha commentato la giura - è controllata, dall'inizio alla fine, dalla spumeggiante messinscena dello spettacolo e, sotto il velo dell'improvvisazione, rivela invece una guida rigorosa che fa muovere i quattro attori, attraverso gli otto personaggi, come un perfetto meccanismo di marca svizzera".

Da premio, infine, la scenografia, firmata da Ilenia Pellizzaro e Paolino Libralato: "Semplici pannelli decorati – recita la motvazione - sono gli elementi di uno spazio dove si moltiplicano le evoluzioni degli attori che, come in una giostra magica, entrano ed escono accompagnati da canti, rumori e luci sempre funzionali all'azione. I costumi fantasiosi e gli oggetti di scena, assemblati come giocattoli, completano il fascino di questo allestimento".