Wednesday 01 Dec 2021

You are here Fita Veneto Iscrizioni fino al 21 novembre al 4° Gran Premio Regionale Veneto FITA

Iscrizioni fino al 21 novembre al 4° Gran Premio Regionale Veneto FITA

C'è tempo fino al 21 novembre per le compagnie aderenti al Comitato Veneto della Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) che vogliano partecipare alla quarta edizione del "Gran Premio Regionale Veneto", kermesse abbinata all'analogo "Gran Premio" nazionale, vinto quest'anno - nella finalissima svoltasi in Sicilia - proprio dalla compagine veneta in concorso: Teatroimmagine di Salzano, in provincia di Venezia, che ha conquistato il trofeo maggiore e altri tre riconoscimenti (migliore regia, migliore attore protagonista e migliore spettacolo per la Giuria giovani) con la commedia dell'arte "La strana storia del Dottor Jeckyll e Mr. Hyde".

In attesa di conoscere dove e quando si svolgerà la prossima edizione nazionale live (dopo la Campania, la Calabria e la Sicilia), ecco allora prendere il via la fase regionale della selezione, affidata a una giuria composta da giornalisti e critici teatrali che visionerà le registrazioni degli spettacoli. L'iscrizione è gratuita e per candidarsi basterà seguire le istruzioni del bando e inviato via email in questi giorni a tutte le formazioni associate. Ogni compagnia potrà partecipare al concorso con un solo spettacolo.

Domenica 31 ottobre scorso, intanto, ai festeggiamenti che in Sicilia, nelle scorse settimane, hanno accompagnato la vittoria di Teatroimmagine si sono uniti quelli riservati ai vincitori in Veneto, in occasione del congresso regionale FITA svoltosi a Treviso, al Teatro Aurora.
Durante l'evento - che ha avuto come tema principale la regia e come relatori Armando Carrara, Roberto Cuppone e Lorenzo Maragoni - un riconoscimento è andato anche alle altre sedici concorrenti venete partecipanti alla selezione per il 2021, nonché ai circa duecento partecipanti alla maratona di letture "Dantesca" svoltasi a marzo e ai corsisti del seminario di scrittura drammaturgica "Dalla pagina al palco", tenutosi con successo prima dell'estate, sempre per iniziativa di FITA Veneto.
«L'edizione 2021 del Gran Premio - commenta il presidente di FITA Veneto, Mauro Dalla Villa - ci ha regalato la soddisfazione di vedere la nostra regione sul gradino più alto del podio nazionale: una conferma della qualità che il nostro teatro sa esprimere, tra l'altro con uno spettacolo al crocevia fra tradizione e contemporeneità. Sono certo che anche quest'anno le nostre compagnie che vorranno mettersi in gioco sapranno dare prova di grande varietà, passione e impegno».