Wednesday 22 Sep 2021

You are here Fita Veneto Festival "Pillole di Teatro": scelta la finalista del Veneziano

Festival "Pillole di Teatro": scelta la finalista del Veneziano

È Serena Tenaglia, della compagnia La Bottega, la vincitrice della selezione provinciale veneziana di "Pillole di Teatro", il nuovo Festival regionale del monologo promosso dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) del Veneto con il sostegno della Regione del Veneto.
L'attrice ha conquistato il lasciapassare per la finalissima, in programma a Rovigo il prossimo 3 settembre, lo scorso venerdì 23 luglio a San Stino di Livenza, esibendosi in "Femmine da morire" di Filippo Facca, performance che ha pienamente convinto la giuria, composta dall'attrice Cecilia La Monaca e dagli studiosi Luigi Perissinotto e Amalia Ruzzene. Applausi e apprezzamento anche per gli altri quattro sfidanti: Ivana Pasinato (La Goldoniana), Fabrizio Perocco (Premiata Sartoria Teatrale di Spinea), Walter Sabato (Teatrino della neve) e Bruno Pietro Spolaore (Il Portico Teatro Club).

Svoltasi nell'area scolastica di via De Gasperi e seguita da un pubblico numeroso e attento, la serata è stata organizzata da FITA Venezia con il patrocinio del Comune di San Stino di Livenza e con il contributo di Fondazione Rovigo Cultura. Condotta dal presidente di FITA Venezia, Gianni Visentin, ha visto la presenza tra gli altri dell'assessore alla Cultura del Comune, Rita Fanton, e del presidente regionale di FITA Veneto, Mauro Dalla Villa, ed è stata arricchita dagli interventi musicali della violinista Renée Guerrini e da alcuni assaggi teatrali della compagnia di casa, La Goldoniana, che si è occupata anche dell'allestimento e dell'accoglienza.

Dopo le selezioni per Rovigo, Vicenza, Verona e Venezia, le serate si concluderanno venerdì 30 luglio in Piazza del Sindacato a Cadoneghe, dove saranno scelti i candidati per la provincia di Padova. Chi vincerà il concorso veneto entrerà di diritto tra i dieci finalisti del Festival Interregionale del Monologo 2022, che si svolgerà in Umbria.