Saturday 28 Nov 2020

You are here Fita Veneto Aldo Zordan confermato vicepresidente nazionale

Aldo Zordan confermato vicepresidente nazionale

Il veneto Aldo Zordan è stato confermato alla vicepresidenza nazionale della Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA), la più grande in Italia, con circa 1200 compagnie iscritte.
Il vicentino era entrato nel Direttivo nazionale nel 2016, provenendo da un lungo e brillante percorso nell'organizzazione, prima come presidente provinciale e successivamente, per vent'anni, come presidente regionale di FITA Veneto, contribuendo a renderla una delle realtà culturali più affermate nel territorio e tra le più attive in Italia.

"In questo nuovo mandato - commenta Zordan - il mio impegno sarà più che mai quello di difendere il teatro come bene essenziale della società e di rappresentare con orgoglio il mondo amatoriale, anche valorizzandone ulteriormente le realtà territoriali. Quelli che stiamo vivendo sono mesi difficili, lo sappiamo: ma sono assolutamente convinto che la determinazione, la passione e la capacità di fare squadra saranno ancora una volta gli strumenti grazie ai quali sapremo reagire e reinventarci una volta di più, se sarà necessario, per continuare a svolgere il nostro ruolo nei confronti della comunità".
"Siamo molto lieti della conferma di Aldo Zordan alla vicepresidenza - dichiara Mauro Dalla Villa, presidente regionale FITA -. L'impegno che da sempre dedica alla Federazione, la sua profonda conoscenza del nostro mondo e l'inesauribile energia con la quale si mette a disposizione della FITA sono per tutti noi un patrimonio prezioso, del quale gli siamo riconoscenti".
Alla presidenza della Federazione è stato confermato Carmelo Pace; conferma anche per il segretario Pasquale Manfredi, per il tesoriere Giuseppe Minniti e per il consigliere Giunio Lavizzari Cuneo, che completa il Direttivo con Diego Navone.