Tuesday 16 Aug 2022

You are here Concorsi

Bandi e Regolamenti

Festival delle Regioni d'Italia - Città di Spoleto, iscrizioni entro il 15 maggio 2022

La F.I.T.A. istituisce il Festival delle Regioni d'Italia con FITA Umbria, FITA Perugia, la città di Spoleto (PG), in collaborazione con UNPLI e Università di Perugia. Lo scopo del Festival è la valorizzazione della cultura teatrale regionale, tramite l'individuazione di opere tradizionali tipiche della storia locale oppure opere in vernacolo e/o in lingua con spiccata connotazione territoriale, di autori oggettivamente riconosciuti tra coloro che hanno dato lustro al teatro ed alla letteratura.

La manifestazione sarà composta da 4 spettacoli, ognuno di regione e Compagnia diversa. La selezione sarà operata in due momenti: macro-selezione regionale e selezione finale nazionale. Gli spettacoli potranno essere candidati e, quindi, presentati esclusivamente da ogni Comitato Ogni Comitato può organizzare le selezioni nella modalità che ritiene più opportuna (selezioni provinciali, pre-festival, festival regionali, visione su dvd o in presenza, conoscenza diretta o altro modalità) e proporre un solo titolo. Il titolo deve essere comunicato entro il 15 maggio 2022.
Gli spettacoli proposti nei concorsi regionali non hanno limiti specifici di genere teatrale (oltre quelli richiesti); la durata minima degli spettacoli deve essere di 50 minuti; inoltre, devono costituire uno spettacolo completo e devono essere forniti in formato video all'organizzazione. Tra gli spettacoli selezionati dalle Regioni, una Commissione valuterà e deciderà tramite video i 4 spettacoli che si esibiranno a Spoleto.

La manifestazione si svolgerà nella città di Spoleto (PG), nelle date del 26, 27, 28, 29 luglio 2022 e con premiazione il 30 luglio seguente.

Il bando completo (file PDF)

 

37ª rassegna "Tempo di Teatro" con i suoi premi "Cervi" e "Scattolon", iscrizioni entro il 16 maggio 2022

Al via la raccolta delle adesioni per la 37ª edizione della rassegna "Tempo di Teatro", promossa da FITA Treviso e collegata al Premio del pubblico "Vaina Cervi", giunto alla decima stagione, e al Premio istituzionale "Liviana Scattolon" per l'impegno a favore del teatro.
La rassegna-concorso si svolgerà il sabato sera a partire dal 29 ottobre e fino a dicembre all'Auditorium Stefanini di Treviso. Il concorso, come recita il bando disponibile in calce, è riservato alle compagnie regolarmente iscritte a FITA Treviso per l'anno in corso, che potranno proporsi alla selezione con un massimo di due spettacoli in lingua italiana o in qualsiasi dialetto regionale comprensibile, purché, in particolare, non rappresentati nel Comune di Treviso nei sei mesi precedenti la rassegna e con una durata minima di 80 minuti.
La versione integrale di ogni spettacolo dovrà essere inviato via link a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; le compagnie potrà segnalare le serate dello spettacolo in calendario cui la Commissione potrà eventualmente partecipare. All'atto di iscrizione viene richiesto un contributo una tantum di 15 euro. Le domande dovranno essere spedite via mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro lunedì 16 maggio 2022.

Il Bando completo (file PDF)

 

Premio "Stefano Fait" a Laives (BZ), iscrizioni entro il 10 giugno 2022

La Cooperativa Laives Cultura Spettacolo con il Patrocinio del Ministero dei Beni e Attività Culturali della Provincia Autonoma di Bolzano, del Comune di Laives, della Comunità Comprensoriale Oltradige Bassa Atesina, della U.I.L.T. Unione Italiana Libero Teatro e della CO.F.AS. Comp. Filodr. Associate Trento, indice ed organizza la 43^ edizione Rassegna/Concorso Nazionale del Teatro Dialettale Premio "Stefano Fait".

Al Concorso possono partecipare tutte le Compagnie e Gruppi Teatrali non professionisti residenti in Italia con un testo esclusivamente dialettale (comprensibile) e della durata non inferiore a 75 min. e non superiore a 140 min. intervalli compresi. Non verranno prese in considerazione opere formate da un unico monologo.
La rassegna/concorso avrà luogo nel periodo ottobre 2022 - marzo 2023 presso il Teatro dei Filodrammatici "Gino Coseri" di Laives

Continua...

Concorso nazionale di radiodramma: iscrizioni entro il 20 marzo

C'è tempo fino al 20 marzo per iscriversi alla seconda edizione del Concorso nazionale di radiodramma", lanciato dal Comitato provinciale FITA di Perugia con il patrocinio di FITA Umbria.
Ogni compagnia partecipante potrà presentare un solo lavoro in lingua italiana di genere comico o drammatico, di durata compresa fra i 35 e i 45 minuti. L'iscrizione è totalmente gratuita.

Il regolamento del concorso (file PDF)