Thursday 17 Oct 2019

You are here Eventi Grande Guerra Grande Guerra - Il viaggiatore senza baglio

Grande Guerra - Il viaggiatore senza baglio

Compagnia La Trappola di Vicenza
Autore: Jean Anouilh
Regia di: Alberto Bozzo

Lo spettacolo traccia un intenso percorso psicologico nella mente del protagonista Gaston, veterano della prima guerra mondiale. Gaston parte per la guerra ancora diciottenne credendo si tratti di una grande avventura, ferito gravemente alla testa perde la memoria e trascorre diciotto anni in un ospizio, senza ritrovare un solo barlume della sua esistenza passata, conteso tra innumerevoli famiglie, finché viene condotto presso casa Renaud per un confronto, forse quello decisivo. Gaston incontra quelli che potrebbero essere i suoi congiunti: madre, fratello, cognata e ripercorre con loro gli anni precedenti alla guerra e la sua esistenza da soldato, scontrandosi con un passato difficile da accettare. La guerra gli ha impedito di vivere la sua vita, imprigionato per diciotto anni senza un passato, non ha potuto costruirsi un futuro ed ora è un uomo molto diverso dal soldato appena diciottenne. Gaston è costretto a guardarsi allo specchio dove si riflette un'immagine che stenta a riconoscere, finché giungerà un' altra famiglia a reclamarlo.

Genere: spettacolo di prosa
Lingua: lingua italiana
Durata (minuti): 100
Numero di atti: 2
Pubblico: per adulti

 

FOTO E VIDEO
IL VIAGGIATORE SENZA BAGAGLIIL VIAGGIATORE SENZA BAGAGLI     FOTOFOTO     VIDEO

 

SCHEDA DELLO SPETTACOLO PDF

 

CALENDARIO REPLICHE
-

 

Torna alla pagina principale