Thursday 30 May 2024

Trissino

La compagnia La Trappola di Vicenza propone venerdì 18 novembre, alle 20.30 nell'aula magna delle scuole medie di Trissino, con ingresso libero, lo spettacolo "Donne sul filo - 7 donne 7 storie dal 1935 a oggi", su testi di autori vari e per la regia di Maria Maddalena Galvan. L'appuntamento è organizzato in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne, per iniziativa dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Trissino, d'intesa con Provincia di Vicenza e Comitato di Vicenza della Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita).

L'applaudito spettacolo della nota formazione teatrale vicentina lega tra loro sette storie di donne, molto diverse l'una dall'altra e collocate in differenti periodi, dagli anni Trenta fino alla contemporaneità. I monologhi sono firmati da diversi autori, tra i quali Bertolt Brecht, Dorothy Parker, Jean Cocteau e Natalia Ginzburg. E se il filo conduttore del lavoro è quella di un femminile complesso, con i suoi punti di forza e le sue fragilità, è proprio un filo – quello di un telefono, di un citofono o di un interfono – a fare da simbolico trait d'union tra una storia e l'altra, tra un'attesa e l'altra, una solitudine e quella di un'altra donna non capita, non rispettata, non amata.

Sul palcoscenico saranno impegnate, oltre alla stessa Galvan, Lidia Munaro, Raffaella Giulianati, Maria Maddalena Galvan, Silvia Ronco, Patrizia Lovato, Annalisa Righele, Maria Vittoria Martini, Annarita Scaramella e Pino Fucito. A.A.