Monday 03 Oct 2022

You are here Archivio notizie Vicenza 18ª edizione di TeatroSei dal 29 gennaio al 5 marzo 2017

18ª edizione di TeatroSei dal 29 gennaio al 5 marzo 2017

Sei titoli in cartellone (tra i quali una "prima") per la 18ª edizione della rassegna "TeatroSei", promossa, fra le sale San Lazzaro e San Giuseppe dal 29 gennaio al 5 marzo, dall’Assessorato alla Partecipazione del Comune di Vicenza e organizzata dal Comitato provinciale della F.i.t.a.-Federazione italiana teatro amatori, in collaborazione con le compagnie di zona La Ringhiera e Lo Scrigno. Appuntamenti domenicali alle 16, quelli del sabato alle 21.

Per quanto riguarda il Teatro San Giuseppe (Mercato nuovo), sipario domenica 29 gennaio con "Donne in Shakespeare", lavoro dedicato alle principali figure femminili create dal drammaturgo inglese, scritto e diretto da Piero Dal Prà e proposto dalla compagnia Prototeatro di Montagnana, in provincia di Padova.
Domenica 12 febbraio, il Teatro delle Lune di Montebelluna in "Maldamore" di Angelo Longoni, per la regia di Roberto Conte: una commedia brillante sul tradimento e sulla capacità di dimenticare, che ruota attorno alle vite di due coppie che, a seguito di un banale incidente, si spaccano per ricomporsi in maniera diversa, contrapponendo l'universo femminile e quello maschile.
Sabato 25 e domenica 26 febbraio, invece, atteso debutto de "La Ringhiera" ne "La sensale di matrimoni", commedia di Thornton Wilder, per la regia di Riccardo Perraro: resa celebre anche dal film "Hello, Dolly!" con Barbra Streisand e Walter Mattau, la pièce ha per protagonisti Dolly, astuta vedova che opera come mediatrice matrimoniale, e il ricco mercante Horace.
Passiamo al Teatro San Lazzaro. Qui il sipario si alza domenica 5 febbraio con la spassosa commedia di Marc Camoletti "Boeing Boeing", un turbine di equivoci e colpi di scena proposto dalla compagnia Trentamicidellarte di Villatora, in provincia di Padova.
Si continua in doppia replica sabato 18 e domenica 19 febbraio con la più recente produzione de Lo Scrigno, freschissima di debutto: "Il clan delle vedove" di Ginette Beauvais Garcin, per la regia di Stefania Carlesso, commedia che diverte ma invita anche a riflettere sull'amore e sulla coppia.
Riflessioni analoghe, sempre in chiave brillante, con "Sarto per signora" di Georges Feydeau, che domenica 5 marzo chiude la rassegna, con gli Amici del Teatro "Dino Marchesin" di Noventa sul palco e Franco Bellin alla regia: un classico degli "equivoci", con al centro un ex atelier trasformato in ritrovo per incontri galanti.

Ingresso pomeridiano: 7 euro gli interi, 5 i ridotti. Ingresso serale: biglietto unico a 7 euro. Per informazioni: F.i.t.a. Vicenza (0444 323837), Circoscrizione n. 6 (0444 222760), La Ringhiera (3471747432) oppure Lo Scrigno (3407871744).

Il programma completo