Saturday 17 Apr 2021

You are here Fita Veneto Comitato di Rovigo FITA Rovigo: eletto il nuovo Direttivo Roberta Benedetto confermata presidente

FITA Rovigo: eletto il nuovo Direttivo Roberta Benedetto confermata presidente

In alto Roberta Benedetto e Luca Demetri, in basso Paolo Turolla e Monica BertagliaIn alto Roberta Benedetto e Luca Demetri, in basso Paolo Turolla e Monica BertagliaNel corso di un'assemblea molto partecipata che si è svolta in modalità telematica, venerdì 5 febbraio è stato eletto il nuovo Comitato direttivo provinciale di Fita Rovigo Aps.
Roberta Benedetto, della compagnia Briciole d'arte di Canaro, è stata confermata alla presidenza, affiancata dalla vicepresidente Monica Bertaglia (CIC El Canfin di Baricetta), dal segretario Luca Demetri (I 7 Moli Ars et Bonum di Polesella) e dal tesoriere Paolo Turolla (Proposta Teatro Collettivo di Arquà Polesine).
Una "squadra", che ha visto la conferma di tre componenti del direttivo uscente, completata anche dai Revisori dei conti Massimo Brancalion, Mauro Descrovi e Tiziano Fontan, che resterà in carica per i prossimi quattro anni.

«Ripartiamo nel nostro impegno più carichi di prima per la fiducia che ci è stata data dai nostri colleghi - ha dichiarato la presidente - sperando di ritornare al più presto a fare ciò che ci piace anche davanti al nostro pubblico che ci sta aspettando. Veniamo da due anni intensi di attività, nonostante lo stop forzato per la pandemia, quindi un grande grazie va ai componenti del direttivo uscente per l'attività svolta insieme, anche per adeguarsi alle novità del Codice del Terzo Settore. Ci metteremo subito di nuovo al lavoro per essere pronti alla ripartenza e affiancare e motivare sempre le nostre compagnie, per uscire insieme al meglio da questo momento difficile. Con l'obiettivo di far crescere ancora l'associazione, formata ad oggi da 23 compagnie che contano circa 400 soci. Un gruppo eterogeneo, molto attivo e affiatato, che rende il teatro amatoriale nella nostra provincia una grande risorsa e opportunità, occasione di aggregazione, riflessione e divertimento».
Organizzazione di eventi consolidati (Incontriamoci a teatro, Natale a teatro nelle frazioni) ma anche di nuovi format sperimentati l'anno scorso (Teatro per casa, Pillole di teatro), formazione continua, collaborazione con le Istituzioni, coinvolgimento delle scuole saranno alcuni dei temi e delle attività su cui si concentrerà il nuovo direttivo di Fita Rovigo.

Alla nuova squadra sono arrivati gli auguri di buon lavoro del presidente nazionale Carmelo Pace, intervenuto all'assemblea online, ma anche del vice presidente nazionale Aldo Zordan e del presidente Fita Veneto Mauro Dalla Villa, sempre presenti agli appuntamenti federativi territoriali.
«In questi ultimi mesi Fita ha cercato, a tutti i livelli, di mantenere attivo l'interesse verso il teatro amatoriale - ha detto Dalla Villa - e sono certo che il nuovo direttivo avrà davanti a sé un bel percorso da riprendere e consolidare».