Thursday 25 Jul 2024

You are here Fita Veneto Festival Pillole di Teatro: per Rovigo accedono alla finalissima Barbara Grande e Roberto Pinato

Festival Pillole di Teatro: per Rovigo accedono alla finalissima Barbara Grande e Roberto Pinato

Sono Barbara Grande e Roberto Pinato i due interpreti che per la provincia di Rovigo parteciperanno, venerdì 6 settembre, sempre a Rovigo, in piazza Annonaria, alla finalissima della quarta edizione del Festival regionale del monologo "Pillole di Teatro", promosso dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) del Veneto d'intesa con i suoi Comitati provinciali e in collaborazione con i Comuni ospitanti.

I due attori si sono aggiudicati il biglietto per la finale nel corso della serata di selezione provinciale svoltasi giovedì 27 giugno all'Abbazia della Vangadizza - Giardino dell'Abate a Badia Polesine, dove hanno conquistato i giudici, Marco Artusi, Antonella Fruggeri e Massimiliano Piva.
Barbara Grande, della compagnia Essenze Teatrali, ha convinto la giuria con un estratto da un suo stesso dramma, a titolo "Voglio". Ecco le motivazioni: "È riuscita a raccontarci la vita nella sua crudezza senza retorica o vittimismo".
Roberto Pinato, della compagnia Teatro Insieme, è stato premiato per l'interpretazione di "Io sono poesia" di Virginia Raffaele. La giuria ha dichiarato: "Grande capacità interpretativa del testo; si è riusciti a dar voce a un mondo silente sensibilizzando il pubblico a un tema ancora scomodo".

Mentre i giudici si sono ritirati per deliberare i due nomi, i dodici attori in gara hanno offerto agli spettatori una lettura corale con protagonista l'Abbazia della Vangadizza, raccontando così interessanti aneddoti forniti dal giornalista e storico Paolo Aguzzoni.

Condotta dalla presidente di FITA Veneto Roberta Benedetto, la serata è stata realizzata con il patrocinio del Comune di Badia Polesine - rappresentato dall'assessore Stefano Baldo che ha portato un saluto del sindaco - e della Provincia di Rovigo e il contributo di Fondazione Rovigo Cultura.