Wednesday 22 Sep 2021

You are here Fita Veneto Festival "Pillole di Teatro": scelti i tre finalisti del Veronese

Festival "Pillole di Teatro": scelti i tre finalisti del Veronese

Sono Pamela Occhipinti della compagnia La Moscheta, Arnaldo Pernigo dell'Accademia di Teamus e Giovanni Vit de La Graticcia i vincitori della selezione provinciale veronese di "Pillole di Teatro", il nuovo Festival regionale del monologo promosso dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) del Veneto con il sostegno della Regione del Veneto.
I tre interpreti si sono affermati nel corso di una bella serata di spettacolo, andata in scena mercoledì 21 luglio in Villa Carrara Bottagisio a Bardolino, organizzata da FITA Verona con il patrocinio del Comune di Bardolino e della Provincia di Verona, in collaborazione con l'Accademia di Teamus aps e con il contributo di Fondazione Rovigo Cultura.

Pamela Occhipinti ha convinto la giuria – composta dagli attori scaligeri Vittorianna Degli Antoni, Guido Ruzzenenti e Walter Peraro – con un monologo tratto da "Maledetta crisi di mezza età" di Michele Bernier e Marie Pascale Osterrieth; Arnaldo Pernigo si è invece imposto con "La morta" di Guy De Maupassant", mentre Giovanni Vit ha conquistato il suo lasciapassare per la finalissima con "La butina pitoca" da "Paese perduto" di Dino Coltro.
La sfida ha visto scendere in campo altri sei interpreti: Liliana Bochese (Sale e Pepe), Andrea Bordoni (La Moscheta), Luciana Damini (Sale e Pepe), Antonio Guardalben (La Bottega delle Arti), Giulia Guariento (Sale e Pepe) e Angelo Pandolfo (Sale e Pepe).
Alla serata, coordinata dal presidente di FITA Verona, Nicola Marconi, e condotta da Rino Condercuri del Comitato FITA provinciale, hanno preso parte tra gli altri l'assessore alla Cultura del Comune di Bardolino, Domenica Currò, il presidente di FITA Veneto, Mauro Dalla Villa, e il vicepresidente nazionale FITA, Aldo Zordan.
I vincitori delle selezioni provinciali, di scena a Rovigo, Vicenza, Verona, Venezia e Padova, si sfideranno il 3 settembre prossimo a Rovigo, in piazza Annonaria. Il vincitore entrerà di diritto tra i dieci finalisti del Festival Interregionale del Monologo 2022, che si svolgerà in Umbria.

Informazioni e aggiornamenti anche nelle pagine Facebook di FITA Veneto e dei Comitati provinciali della Federazione.