Thursday 21 Nov 2019

You are here Eventi Teatro dalla Scuola 59° "Teatro dalla Scuola": i vincitori sabato 8 giugno all'Excelsior di Padova

59° "Teatro dalla Scuola": i vincitori sabato 8 giugno all'Excelsior di Padova

Ultimi giorni di attesa prima di conoscere il nome dei vincitori dell'edizione 2019 di "Teatro dalla Scuola", la 59ª in assoluto e la 27ª a livello regionale per il celebre concorso che la Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita) del Veneto dedica ai laboratori teatrali delle scuole superiori della regione, in collaborazione con l'associazione culturale "Città di Vicenza". La serata finale è fissata per sabato 8 giugno alle 21 al Teatro Excelsior di Padova, con ingresso libero: un appuntamento che vedrà anche esibirsi fuori concorso la compagnia Down Dadi, in collaborazione con Carichi Sospesi, ne Il mio segreto, liberamente tratto da L'antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters.

Diciannove i laboratori candidati alla conquista del trofeo, cui si aggiungono diversi riconoscimenti individuali e collettivi: IIS "Umberto Masotto" di Noventa Vicentina con Non (h)a senso di Ludens A.S.D.; IIS "Giuseppe Veronese - Guglielmo Marconi" di Chioggia (Venezia) con Rane da Aristofane; Liceo scientifico "Romano Bruni" di Ponte di Brenta (Padova) con Miles gloriosus di Plauto; Liceo scientifico "Leonardo da Vinci" di Treviso con Antigone - Legge e giustizia da Sofocle; I.T.E. "Pier Fortunato Calvi" di Padova con Anti Giulio di Patrizia Tramarin; lo stesso istituto con Quattro donne di Massimo Casotto; IIS "Antonio Meucci" di Cittadella (Padova) con Ah!... e se non fosse così? di Compagnia 5M; Liceo "Guarino Veronese" di San Bonifacio (Verona) con La dodicesima notte di William Shakespeare; Liceo "Ippolito Nievo" di Padova con Il segreto della giovinezza di autori vari; IIS "Almerico da Schio" di Vicenza con Abigail di Magda Szabò; IIS "Concetto Marchesi" di Padova con Appunti da un'Odissea degli allievi del laboratorio; ITIS "Alessandro Rossi" di Vicenza con Odisseo da Odissea di Omero e autori vari; Liceo "Angela Veronese" di Montebelluna (Treviso) con Casablanca 2.0 di John Bleasdale; ITC "Lorgna Pindemonte" di Verona con Felicita ovvero della felicità di Marcella Cecchini; Istituto Tecnico Agrario "Alberto Trentin" di Lonigo (Vicenza) con La clinica di Alessandro Anderloni; Liceo "Celio Roccati" di Rovigo con Il mondo della luna di Carlo Goldoni; Liceo "Antonio Pigafetta" di Vicenza con Decameron! da Boccaccio; Liceo Scientifico "Paolo Lioy" di Vicenza con La catena del da Janne Teller; Liceo Scientifico "Enrico Fermi" di Padova con Cyrano de Bergerac da Edmond Rostand.
«Questo con "Teatro dalla Scuola" - commenta Mauro Dalla Villa, presidente regionale Fita Veneto - è un appuntamento che ci sta particolarmente a cuore. Non solo perché è un evento "storico", ma perché lunga e proficua è la connessione tra il nostro teatro e il mondo della scuola: una sinergia dalle radici profonde, che a livello nazionale è stata anche ribadita dalla firma tra Miur e Fita di un esclusivo protocollo d'intesa in materia di "Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento" (ex Alternanza scuola lavoro). Tutti elementi - conclude Dalla Villa - che ci stanno portando a consolidare ulteriormente la collaborazione con gli istituti scolastici del territorio e a renderci sempre più disponibili a costruire insieme ai dirigenti e ai docenti nuovi progetti e nuove occasioni a beneficio degli studenti di tutte le età».