Monday 22 Oct 2018

You are here Eventi Teatro dalla Scuola "Teatro dalla Scuola": ecco i finalisti sfida in ottobre a Este d'intesa con "Teatrando"

"Teatro dalla Scuola": ecco i finalisti sfida in ottobre a Este d'intesa con "Teatrando"

Scelti gli otto finalisti di "Teatro dalla Scuola", la storica rassegna dedicata ai laboratori teatrali delle scuole superiori del Veneto e organizzata dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita) regionale, in collaborazione con l'associazione teatrale Città di Vicenza. A contendersi la vittoria saranno tre istituti del Veronese, tre del Vicentino, uno di Rovigo e uno di Padova, che si sfideranno dal 9 al 18 ottobre sul palcoscenico del Teatro Farinelli di Este (Padova), in sinergia con l'analogo festival Teatrando": una collaborazione che, con l'ospitalità del Comune, permetterà la realizzazione di un vivace e articolato cartellone di ben dieci giornate dedicate ai giovani, alle scuole e al teatro.
Le serate di "Teatro dalla Scuola", tutte a ingresso libero, prevedono due spettacoli ciascuno, il primo alle 20.30, il secondo alle 21.45.

"Nebbia - In una notte di mezza estate" dell'Istituto "Rossi" di Vicenza"Nebbia - In una notte di mezza estate" dell'Istituto "Rossi" di Vicenza

 

Si comincia martedì 9 ottobre con due istituti di Verona, entrambi di scena con testi scritti e diretti da Alessandro Anderloni. Sipario con l'ITS "Marco Polo" ne "La responsabilità" (regia a quattro mani con Marco Pomari) e, a seguire, il Liceo "Messedaglia" ne "L'osteria del tempo fermo", liberamente ispirato a "L'osteria di confine" di Mario Rigoni Stern.
Mercoledì 10, avvio di serata con il Liceo "Celio Roccati" di Rovigo nell'intenso "Processo a Gesù" di Diego Fabbri, per la regia di Geremia Cocozza e Stefania Zerbinati. A seguire, il Liceo "G. Veronese" di Verona ne "L'interminabile breve sogno d'una notte d'estate", adattamento (da Shakespeare e altri autori) di Monica Provolo, anche alla regia.
Martedì 16 ottobre toccherà prima al Liceo "P. Lioy" di Vicenza in "Baruch Hashem", scritto e diretto da Anna Zago, e successivamente al Liceo "E. Fermi" di Padova ne "La bisbetica domata" di Shakespeare, adattata da Francesca Siviero.
Ultima giornata di gara, mercoledì 17 ottobre: si aprirà con l'Istituto "U. Masotto" di Noventa Vicentina in "Con gli occhi degli altri", sotto la guida di Antongiulio Barbujani; a seguire, il Liceo "A. Pigafetta" di Vicenza in un adattamento del "Don Giovanni" di Molière, curato da Stefania Lievore e Gianmaria Sberze.

I nomi dei premiati dell'edizione 2018 - la 58ª in assoluto, la 26ª a carattere regionale - saranno resi noti giovedì 18 ottobre alle 21, sempre al Farinelli, nel corso di una serata che vedrà anche un allestimento firmato dall'Itis "A. Rossi" di Vicenza, vincitore nel 2017.

 

Tel. +390444324907
P.IVA 02852000245
Comitato regionale:
INFORMATIVA PRIVACY & COOKIES