Wednesday 07 Dec 2022

You are here Compagnie Verona G.T.V. Niù di Verona

G.T.V. Niù di Verona

Anno di fondazione: 1990
Presidente: Andrea Pellizzari
Indirizzo: Via Elena da Persico, 28 - 37100 Verona
Telefono: 335 1094534
Facebook: -
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito web: www.gtvniu.it
Referenti: Andrea Pellizzari - 335 1094534 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Fabio Gorfer - 347 2907740 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Spettacoli disponibili


SCHWEYK NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE
di Bertolt Brecht

Regia di Andrea Pellizzari

Tipo di teatro: satirico

FotoFoto   FotoFoto   VideoVideo
Tipico antieroe, lo Schweyk brechtiano, osservatore spassionato delle miserie della realtà sociale, ha soprattutto la ferma volontà di sopravvivere attraverso gli orrori della guerra, e per far ciò alterna, con sano istinto, spregiudicatezza e cordialità, verità e menzogna. Nel microcosmo Schweykiano, vittime e carnefici sono accomunati da fragilità e debolezza: chi opprime non ha meno paura di chi è oppresso e, in quanto a strafottenza e capacità affabulatorie, gli oppressi non sono da meno degli oppressori. Il regista mette in scena il lavoro di Brecht in chiave comico/spassosa/ironica, tendendo al fumetto animato che, accompagnato dalla colonna sonora, eseguita dal vivo e sul palcoscenico assieme agli attori dal musicista Fabio Vidali, a momenti si avvicina al mondo delle comiche e fa divertire come mai ci saremmo aspettati da Brecht.

LE MORBINOSE
di Carlo Goldoni

Regia di Cristina Fasoli

Tipo di teatro: dialetto veneziano del 1700

FotoFoto   LocandinaLocandina   VideoVideo
Si può tranquillamente dire che a Venezia, durante il suo massimo fulgore, a reggere in piedi la magnifica Repubblica fossero proprio le donne... Beh, se non proprio così, diciamo che le femministe anni ‘70 sarebbero state molto felici durante i due secoli e mezzo di radiosità della Serenissima dove le donne, servitrici comprese, avevano un ruolo di primo piano nella vita sociale; ruolo che, per certi versi, ancora oggi è latitante. La commedia, una delle più divertenti del grande Maestro veneziano, si ambienta durante il carnevale, e proprio le sei donne "piene de morbìn" si prendono impietosamente gioco dei personaggi maschili che vengono ripetutamente "corbellati".

IN PANNE
da "Die Panne" di Friedrich Dürrenmatt

Regia di Andrea Pellizzari

Tipo di teatro: -

FotoFoto   FotoFoto   TRAILER VIDEOTRAILER VIDEO
Un umorismo profondo che si lega a grandi temi quali la giustizia, la coscienza, il destino, l'individualità. Gli ingredienti principali della storia saranno quattro vecchi un po' fuori di testa, un processo-gioco e una cena che apparirà sempre più un baccanale in onore della giustizia etica e morale e, tra una bottiglia di vino e l'altra, Traps si ritrova imputato in un processo. In un'atmosfera sempre più inquietante e il gioco si fa realtà...

IL POVERO PIERO
di Achille Campanile

Regia di Luciano Criserà

Tipo di teatro: brillante, in lingua

FotoFoto   FotoFoto   VideoVideo
Commedia comica in 2 atti.

L'IMBRIAGO DE SESTO, L'AMIGO AMERICAN, LA SCORSETA DE LIMON
di Gino Rocca

Regia di Aldo Martini

Tipo di teatro: brillante, dialetto

  VideoVideo   VideoVideo   VideoVideo
Tre atti unici di Gino Rocca in dialetto veneto di inizio 900.