Monday 18 Dec 2017

You are here Fita Veneto Comitato di Vicenza La Zonta di Thiene: a Gavriate migliore spettacolo e migliore regia

La Zonta di Thiene: a Gavriate migliore spettacolo e migliore regia

La Zonta si aggiudica il primo premio e il premio alla regia al Festival nazionale "Mimesi 2017" di Gavriate, in provincia di Varese. La formazione thienese ha convinto la giuria grazie al suo allestimento di "Mercurio", thriller psicologico di Amélie Nothomb, diretto da Giampiero Pozza, impegnato anche sul palco insieme alle giovani Chiara Dalle Carbonare e Anna Chiara Bassan.

«L'equilibrio e l'omogeneità fra tutti gli elementi di questo spettacolo - recita la motivazione del premio come migliore spettacolo del Festival - hanno lasciato il segno. Nulla che sovrasta, lasciando il testo protagonista e i personaggi liberi di esprimere le potenzialità drammatiche. Un lavoro che colpisce, come lo sparo finale, e segna lo spettatore con un miscuglio di emozioni non lasciandolo indifferente e coinvolgendolo in una storia non facile».
Giampiero Pozza, dal canto suo, è stato premiato «per la messa in scena essenziale ma efficace e per i giochi di luce che rendevano suggestivi i quadri rappresentati. Per l'abile gestione degli interpreti, assolutamente non banale. Infine, per la capacità di mantenere alta la tensione per tutto lo spettacolo, in un crescendo continuo. Questi i punti di forza di una regia non scontata, che ha guidato lo spettatore nel turbinio delle emozioni del testo rappresentato».
Da Gavriate, infine, La Zonta riportare anche un secondo posto tra gli spettacoli più graditi dal pubblico e una nomination come migliore attrice per Chiara Dalle Carbonare.