Thursday 23 Nov 2017

You are here Fita Veneto Comitato di Venezia "Divertiamoci a Teatro" al Momo di Mestre al 29 ottobre fra classici e contemporaneo

"Divertiamoci a Teatro" al Momo di Mestre al 29 ottobre fra classici e contemporaneo

Il Comitato Provinciale Fita di Venezia, in collaborazione con il Settore Cultura del Comune di Venezia, organizza la 23ª stagione "Divertiamoci a Teatro", al via domenica 29 ottobre al Teatro Momo di Mestre. l cartellone di quest'anno spazia dall'amato Goldoni ad autori contemporanei, dai testi dialettali veneti alle traduzioni di opere straniere, dagli allestimenti tradizionali alle rivisitazioni più trasgressive.

l sipario si aprirà con la compagnia veneziana La Bautta "Fulvio Saoner", che porterà in scena "Le morbinose", un'opera che rivela appieno la predilezione di Goldoni per il gentil sesso, trattato con amore, ma non senza benevola ironia. Durante il Carnevale ci sarà un secondo Goldoni con un testo ingiustamente dimenticato, "Le femmine puntigliose", rappresentato dalla Compagnia La Goldoniana di San Stino di Livenza. Rimanendo in ambito "classico", la stagione proporrà Oscar Wilde, con "L'importanza di essere Onesto", presentata dal Gruppo Teatro Altobello di Mestre, e Riccardo Selvatico, il Sindaco veneziano ideatore della Biennale nel lontano 1895 e qui in veste di autore de "La bozeta de l'ogio", cavallo di battaglia della Compagnia La Filodrammatica di Cavarzere.
a compagnia di Rovigo El Canfin ha invece puntato sulla divertente commedia francese "Il clan delle vedove" di Ginette Beauvais Garcin, mentre gli attori veneziani del Teatro del Go proporranno un sarcastico, dialettale e "casalingo" "Ocio al postin". Il Teatro delle Arance di San Donà di Piave, dal canto suo, stravolgerà con intelligenza ed ironia gli amati-odiati "Promessi Sposi" che diventano "Promossi Sposi", ed il Teatroimmagine di Salzano proporrà "La strana storia del dr. Jekyll e mr. Hide" in chiave Commedia dell'Arte.

l Teatro Momo si trova a Mestre in via Dante 81. Inizio spettacoli alle 16. Biglietti a 10 euro (a 8 i ridotti). Informazioni al 340 5570051 oppure allo 041 2746157.

Il programma completo