Friday 20 Oct 2017

You are here Fita Veneto Comitato di Treviso Le trevigiane Teatroroncade e Arte Povera sbancano il Festival di Casamarciano (NA)

Le trevigiane Teatroroncade e Arte Povera sbancano il Festival di Casamarciano (NA)

Hanno fatto incetta di premi le due compagini trevigiane in gara al festival nazionale "Scenari Casamarciano" in provincia di Napoli, giunto alla settima edizione. Grande soddisfazione in casa della compagnia roncadese "Teatroroncade" che ha vinto la kermesse con la commedia dalle sfumature noir "Otto donne", di Robert Thomas, per la regia di Alberto Moscatelli (nella foto), che si è aggiudicato anche il premio come migliore regista.
Ma ottima prova anche per la compagnia Arte Povera di Mogliano Veneto, che ha conquistato l'ambito premio del pubblico per "Le troiane", da Euripide, per la regia di Francesco Boschiero (nella foto), nonché il premio per la migliore interpretazione femminile, andata ex aequo ad Alessandra Tesser (Ecuba) e Silvia Trentin (Cassandra).

I riconoscimenti, assegnati da una commissione tecnica presieduta da Pasquale Manfredi, reppresentante della Fita nazionale, sono stati consegnati alle compagnie nel corso del piacevole gala finale, presentato da Veronica Maya e Pietro Pignatelli e arricchito dalla consegna dei premi alla carriera a Massimo Dapporto e Paola Pitagora, nonché dalle esibizioni della madrina della kermesse Mariangela D'Abbraccio e degli artisti Francesca Nunzi e Marco Simeoli. Le musiche del maestro Angelo Caldarelli e del sassofonista Peppe Russo hanno fatto da colonna sonora alla serata, che ha concluso in bellezza un'edizione da incorniciare: per l'ottima organizzazione, il calore del pubblico e la gioia dei premi vinti, ma anche per l'amichevole collaborazione con la quale le due compagini trevigiane hanno unito le forze per questo importante appuntamento.