Wednesday 22 Sep 2021

You are here Fita Veneto Festival "Pillole di Teatro": a Venezia la quarta selezione

Festival "Pillole di Teatro": a Venezia la quarta selezione

Si terrà venerdì 23 luglio a San Stino di Livenza la selezione provinciale veneziana di "Pillole di Teatro", il nuovo Festival regionale del monologo promosso dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) del Veneto con il sostegno della Regione del Veneto. Cinque i candidati in lizza, che si sfideranno alle 21 nell'area scolastica di via Alcide De Gasperi, e uno di loro potrà accedere alla finalissima, in programma a Rovigo il 3 settembre.

Organizzata con il patrocinio del Comune di San Stino di Livenza e con il contributo di Fondazione Rovigo Cultura, la serata di FITA Venezia vedrà sul palcoscenico: Ivana Pasinato (La Goldoniana) da "La casa nova" di Carlo Goldoni; Fabrizio Perocco (Premiata Sartoria Teatrale di Spinea) da "La vita di Ruzante"; Walter Sabato (Teatrino della neve) ne "Il suicidio" di Giorgio Gaber e Sandro Luporini; Bruno Pietro Spolaore (Il Portico Teatro Club) in "Prologo" di Ruzante; Serena Tenaglia (La Bottega) in "Femmine da morire" di Filippo Facca.

La serata è a ingresso libero fino a esaurimento dei posti consentiti e nel rispetto delle disposizioni anti-Covid. È consigliata la prenotazione al 340 5570051. In caso di maltempo, Teatro Romano Pascutto.

«Siamo orgogliosi di questi nostri associati – dichiara Gianni Visentin, presidente provinciale FITA Venezia – che hanno deciso di mettersi in gioco con una bella selezione di monologhi, genere performativo tutt'altro che semplice sotto l'aspetto interpretativo. Siamo certi che queste Pillole così varie coinvolgeranno il pubblico che vorrà condividere con tutti noi l'emozione dell'appuntamento».

«Con Venezia – commenta Mauro Dalla Villa, presidente FITA Veneto – arriviamo alla quarta delle cinque selezioni in programma per questa prima edizione del Festival. Ovunque stiamo assistendo a serate all'insegna del buon teatro e, non meno importante, della piacevole condivisione fra gli interpreti e con il pubblico, a conferma del ruolo essenziale del teatro come momento di autentica socialità».

Dopo le selezioni per Rovigo, Vicenza, Verona e Venezia, le serate si concluderanno venerdì 30 luglio in Piazza del Sindacato a Cadoneghe, dove saranno scelti i candidati per la provincia di Padova. Chi vincerà il concorso veneto entrerà di diritto tra i dieci finalisti del Festival Interregionale del Monologo 2022, che si svolgerà in Umbria. Durante la finale regionale a Rovigo del 3 settembre sarà assegnato anche un Premio del Pubblico.

Informazioni e aggiornamenti anche nelle pagine Facebook di FITA Veneto e dei Comitati provinciali della Federazione.