Saturday 07 Dec 2019

You are here Fita Veneto Il Premio Fitalia diventa "dal vivo": adesioni aperte fino al 30 novembre

Il Premio Fitalia diventa "dal vivo": adesioni aperte fino al 30 novembre

Anche per le compagnie Fita Veneto ultimi giorni di tempo per iscriversi al rinnovato Premio nazionale Fitalia, che per la prima volta, giunto alla 32ª edizione, sarà proposto come vero e proprio concorso dal vivo.
Entro il 30 novembre, dunque, iscrizioni aperte a tutte le compagnie della Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita) che vogliano mettersi alla prova in questa kermesse nazionale, in corso di organizzazione in Campania tra febbraio e aprile 2020.

Come indicato nel bando, pubblicato nel sito www.fitateatro.it, ogni compagnia potrà iscriversi al concorso anche con più spettacoli, ma non più di uno per ciascuno dei dodici generi previsti: comico/brillante; tragedia; classico; commedia musicale/musical; commedia dell'arte; teatro dell'assurdo; teatro di figura; teatro di strada/mimo; teatro-danza; teatro di narrazione; sacra rappresentazione; cabaret.
Gli spettacoli, inoltre, dovranno essere riferiti all'attività svolta durante la stagione artistica 2018-2019, e potranno essere sia in lingua nazionale che in vernacolo.