Monday 22 Oct 2018

You are here Fita Veneto Vicenza in Lirica: prezzi convenzionati per Fita Veneto

Vicenza in Lirica: prezzi convenzionati per Fita Veneto

Promozione speciale per i tesserati Fita Veneto amanti della lirica: è stata siglata, infatti, una convenzione che consentirà ai soci di accedere a prezzi convenzionati agli spettacoli al Teatro Olimpico programmati dalla rassegna, la cui sesta edizione si svolgerà dal 26 agosto al 16 settembre prossimi.


Ricco il carnet, che avrà la propria punta di diamante nella prima esecuzione in tempi moderni dell'opera "Polidoro", gioiello tutto da scoprire firmato nel 1714 dal musicista veneziano Antonio Lotti, attualmente al centro di una riscoperta a livello internazionale. Giovedì 6 e venerdì 7 settembre, con la direzione musicale del M° Francesco Erle e la regia di Cesare Scarton, l'allestimento si affiderà ad un cast di giovani talenti del canto, scelti attraverso un'audizione che ne ha richiamati una sessantina da tutta Europa. Uno spettacolo che farà parlare di sé, arricchito dai costumi di Giancarlo Tirelli, il trucco di Riccardo De Agostini, le parrucche di Alessio Aldini e il light design di Andrea Grussu.

Ma grande attesa anche per gli altri appuntamenti ospitati sul palcoscenico palladiano, teatro coperto più antico del mondo. A cominciare da "Orlando", originale ponte fra il poema di Ariosto e la musica di Vivaldi che aprirà il festival domenica 26 agosto, con la voce del controtenore Angelo Manzotti (anche regista) e del giovane contralto Valeria Girardello, affiancati da un nutrito cast di attori, figuranti e orchestrali. Toccherà poi alla splendida voce di Manuela Custer (nella foto di Giacomo Orlando), mezzosoprano di fama internazionale, che sabato 1 settembre dedicherà un recital al maestro Tullio Serafin, grande direttore d'orchestra e scopritore di Maria Callas, omaggiato nel 50° della scomparsa. Domenica 2 settembre, ancora giovani in scena all'Olimpico per "King Arthur" di Henry Purcell, allestimento nato dalla collaborazione tra il liceo Musicale Corradini di Tiene e i solisti della Classe di Canto rinascimentale e barocco del Conservatorio "Arrigo Pedrollo" di Vicenza, nell'ambito del progetto Crescere in Musica. Giovanissimo anche il regista: Marco Faccin, appena 18enne.
La convenzione consente l'ingresso ai seguenti prezzi: "Orlando", 20 euro; recital Manuela Custer, 20 euro; "King Arthur", 15 euro; "Polidoro", 1° settore 40 euro e 2° settore 25 euro. I biglietti in convenzione devono essere acquistati al botteghino dell'Olimpico, aperto dal 24 luglio al 9 agosto e dal 21 agosto al 7 settembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 17.30, esibendo la tessera Fita in corso di validità.

Il programma completo (che comprende concerti, masterclass, incontri, conferenze-spettacolo e altri eventi) è disponibile su www.vicenzainlirica.it.

Ideato e organizzato dall'associazione Concetto Armonico, con la direzione artistica di Andrea Castello, il Festival è realizzato in collaborazione con il Comune di Vicenza e le Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari; è patrocinato inoltre da Ministero dei beni e delle attività culturali, Regione del Veneto e Archivio storico Tullio Serafin, con Classica HD e 7 Gold tra i media partner. Una collaborazione speciale è stata stretta quest'anno, oltre che con Fita Veneto, con Confartigianato Vicenza, che trasformerà l'allestimento del "Polidoro" in un originale "backstage di formazione" per un gruppo di imprese associate.

Tel. +390444324907
P.IVA 02852000245
Comitato regionale:
INFORMATIVA PRIVACY & COOKIES