Thursday 23 Nov 2017

You are here Fita Veneto Al via un'indagine telefonica sul teatro amatoriale Fita

Al via un'indagine telefonica sul teatro amatoriale Fita

Ha preso il via in questi giorni un'indagine conoscitiva condotta a livello nazionale dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita). Obiettivo della ricerca è quello di definire un identikit quanto più possibile particolareggiato del teatro amatoriale che si riconosce nella Fita, organizzazione leader nel settore, con oltre 1400 compagnie aderenti e più di 23mila iscritti.

Ai gruppi tesserati, contattati telefonicamente da incaricati della Federazione, viene chiesto di rispondere ad un semplice questionario, articolato fra domande di carattere artistico (dal genere trattato ai criteri di scelta e alle modalità di reperimento dei testi rappresentati), quesiti relativi ai canali di comunicazione e promozione utilizzati (attivazione di siti e presenza sui social network), altri ancora inerenti ai rapporti con la Federazione.
«I dati che raccoglieremo attraverso questa campagna - spiega il presidente nazionale Fita, Carmelo Pace - ci permetteranno non solo di conoscere più da vicino le singole compagnie nostre affiliate, ma di perfezionare ulteriormente il servizio che offriamo come Federazione, mirando al meglio azioni di sostegno, proposte artistiche e progetti sia di respiro nazionale che calati nel territorio».