Thursday 23 Nov 2017

You are here Fita Veneto Domenica 3 settembre a Vicenza giornata "porte aperte" per scoprire F.I.T.A. Veneto

Domenica 3 settembre a Vicenza giornata "porte aperte" per scoprire F.I.T.A. Veneto

Giornata "porte aperte" domenica 3 settembre nella sede regionale veneta della F.I.T.A. - Federazione Italiana Teatro Amatori. Dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18, la segreteria di stradella della Barche 7, nel cuore di Vicenza, sarà infatti a disposizione di quanti abbiano già o intendano creare una compagnia di teatro non professionistico: una realtà straordinaria di talento e passione della quale la F.I.T.A. - che quest'anno celebra il proprio 70° - è la più grande organizzazione di rappresentanza, con circa 1400 compagnie aderenti e più di 23mila iscritti, oltre 4mila dei quali attivi in Veneto.

Ma se amare il teatro può bastare per mettersi alla prova su un palcoscenico, fondare un'associazione artistica è ben altra cosa, come sottolinea Mauro Dalla Villa, presidente F.I.T.A. Veneto: «Su questo fronte, iscriversi ad un'organizzazione come la nostra può fare davvero la differenza - spiega - perché affianca le compagnie in tutta quella serie di incombenze burocratiche, fiscali e gestionali che la legge richiede: tra queste l'Agibilità ex Enpals, dalla cui presentazione tutte le compagnie regolarmente iscritte alla F.I.T.A. sono esentate, grazie ad una convenzione stipulata con l'Inps».
Ma non di sole "carte" (fortunatamente) vive il teatro: «Come F.I.T.A. Veneto e Comitati provinciali - continua Dalla Villa - siamo attivissimi in tutto il territorio regionale sui più diversi fronti, come l'organizzazione diretta di eventi teatrali (basti pensare al Festival nazionale "Maschera d'Oro", che nel 2018 celebrerà il proprio trentennale) e l'appoggio a iniziative promosse da nostre compagnie: un mondo di appuntamenti che annualmente realizza circa 3500 spettacoli, con il coinvolgimento di oltre 1 milione e 600mila spettatori. Ma siamo molto attivi anche sul fronte della formazione e dell'informazione, in particolare con un sito (www.fitaveneto.org), un bimestrale on line di cultura e attualità teatrale (www.fitainforma.it), una pagina Facebook, una newsletter mensile di aggiornamento inviata a tutti gli iscritti, una videoteca e una biblioteca. Insomma - conclude Dalla Villa - F.I.T.A. Veneto è una grande realtà e domenica 3 settembre sarà un piacere incontrare chiunque voglia saperne di più».
Sempre domenica, la sede regionale di Vicenza ospiterà due workshop per i quadri F.I.T.A. provinciali e regionali: uno sugli elementi base della comunicazione nel settore teatrale, l'altro sull'organizzazione di eventi.

L'open day di F.I.T.A. Veneto rientra nel "Mese del Teatro" promosso dalla F.I.T.A. nazionale, che culminerà con la 30ª Festa del Teatro in programma a Roma a fine settembre.
Info anche su Facebook e allo 0444 324907 (dal lunedì al venerdì, al mattino).